Luci al matrimonio: perché servono e come sfruttarle per un party serale perfetto

Nel momento in cui si sceglie l’intrattenimento musicale, è buona norma verificare se la location ha una sala o uno spazio predisposto per ballare. Ma non stiamo parlando solo di uno spazio vuoto dove la gente andrà a scatenarsi, ma anche dell’atmosfera giusta che dovrete far creare tramite l’impianto luci.

È importante capire come sarà lo spazio per ballare nel momento in cui la festa raggiungerà il culmine. Dovrete far in modo che tutti gli invitati si lancino in pista per concludere al meglio il vostro giorno più bello, andando via stremati ma con il sorriso stampato in faccia!

Luci matrimonio: perché servono e come sfruttarle per un party serale perfetto

Ma perché bisogna dare importanza alle luci al matrimonio?

Io per esempio, quando anni fa andavo in discoteca, odiavo la luce!

Quando la pista era troppo illuminata, non mi spostavo dal divanetto per nessuna ragione al mondo  anche se gli amici continuavano a chiamarmi per andare a ballare. Facevo già una gran fatica ad andare al centro della pista con le luci giuste e soffuse, figuriamoci con quella illuminazione a giorno!

Probabilmente tu potresti dirmi che non ti fai problemi e balleresti anche in pieno giorno sotto il sole, ma devi pensare che sicuramente alcuni dei tuoi invitati faranno una gran fatica a scatenarsi se non ci saranno le “condizioni” giuste.

Perché le persone si vergognano!

Le luci al matrimonio, oltre ad essere la coreografia perfetta che va a tempo con la musica, devono essere professionali e devono trasformare uno spazio dedicato della location nella pista da ballo perfetta.

Quando parliamo di luci professionali, intendiamo che devono essere utilizzate luci di alta qualità che non ti diano preoccupazioni e soprattutto non si fermino sul più bello! Oggi si possono acquistare molti accessori dell’impianto luci anche a prezzi stracciati su internet, ma come puoi immaginare la qualità è molto bassa!

C’è anche il discorso estetico delle luci che, se la location ne è sprovvista, dovranno andare a valorizzare i dettagli, come per esempio un muro in pietra!

Quindi voglio raccontarti un piccolo aneddoto, per farti capire ancora di più quanto tu e il tuo partner dovete far attenzione a questo dettaglio!

Qualche tempo fa, ci hanno chiamati per seguire l’intrattenimento in una famosa location qui del territorio.

Gli sposi erano stati molto bravi a seguire le nostre indicazioni e a richiedere espressamente un determinato spazio della location. In questo ambiente ci è stata data la possibilità di impostare tutto l’impianto luci con precisione e prepararci nel modo migliore per concludere il loro matrimonio.

Superato il taglio della torta e gli scherzi, tutto era andato a gonfie vele. Era il momento di iniziare a far spostare gli inviati in “pista” per ballare!

Abbassiamo le luci e si comincia.

Passano cinque minuti, e vediamo arrivare la responsabile del catering tutta infuriata!

“Ecco Valerio, chissà cos’hai combinato!” gli dissi all’orecchio!

(p.s. Valerio è uno dei tanti ragazzi che sono all’interno del mio staff!)

In pratica il personale del catering non vedeva nulla e non potevano terminare il servizio con le luci spente. Quindi ecco il pretesto che ci ha obbligato a ripristinare le luci dei grandi lampadari che illuminavano la sala. Con questa luce abbagliante, la metà degli invitati che stavano iniziando ad animare e richiamare tutti gli altri, andarono a sedersi infastiditi.

Ora che doveva partire la festa, questi del catering ci avevano rotto….le uova nel paniere!

Dovevamo trovare una soluzione…e subito.

Allora Valerio mi prende in braccio e mi alza fino al lampadario dove iniziamo a svitare le decine di lampadine che illuminavano a giorno la sala.

Ad un certo punto, ci sentiamo osservati da una presenza alle nostre spalle. Era lo sposo che con un sorriso a 32 denti ci domanda:”Ma cosa succede? Perché avete acceso le luci che tutti si son seduti?”

“Eh guarda Alessandro, il catering non riesce a terminare il servizio con le luci accese e quindi purtroppo abbiamo dovuto accendere tutto e gli invitati si sono seduti di nuovo…”

“Ragazzi spegnete tutto e date il via alle danze! Me la vedo io con il catering!”

“Agli ordini Capitano!” (Facendo il gesto del saluto militare!)

Spente le luci, con la canzone giusta, la zona di ballo si è riempita in 30 secondi. Le persone hanno ballato talmente tanto che abbiamo messo l’ultima canzone (Gente di mare) e siamo andati via con il canto del gallo!

Tutto questo te l’ho raccontato per farti capire l’importanza di creare l’atmosfera giusta anche con la luce e gli effetti che facciano sentire a proprio agio tutti gli invitati.

Se questo non accade, vedrai gente seduta al tavolo che guarda il cellulare oppure che esce in continuazione per fumarsi una sigaretta. Altri invece inizieranno ad alzarsi e ad andare via trovando una scusa.

“Eh ma sicuramente me lo diranno se si stanno annoiando!”

Qui ti sbagli. Magari qualcuno lo farà, ma saranno sicuramente una piccola parte dei tuoi invitati!

Quando vai al ristorante e non hai mangiato niente di eccezionale, magari anche la pasta un po’ insipida e il cassiere ti chiede “Tutto bene?”, solitamente gli si risponde sempre di si!

Invece non è andata bene, e magari poi lo scrivi in una recensione di Tripadvisor!

Questo è quello che succede ai matrimoni quando gli invitati, che probabilmente non si stanno divertendo perchè manca l’atmosfera giusta, abbandoneranno l’evento senza dirti il VERO motivo per cui se ne stanno andando.

Luci matrimonio: conclusioni

In questo articolo ti ho spiegato come le luci:

  • Siano un elemento fondamentale per ricreare la giusta atmosfera durante i balli;
  • Debbano essere coordinate a tempo con la musica e siano esteticamente belle oltre che di qualità;
  • Siano uno dei fattori determinanti per la buona riuscita dell’intrattenimento;

e spero tu abbia trovato informazioni e spunti interessanti, a cui non avevi ancora pensato prima.

A questo punto mi sento di doverti regalare qualcosa in più, che possa aiutarti a far andare nel migliore dei modi il tuo giorno. Ti voglio donare un report che ti spiegherà come scegliere la musica perfetta per ogni momento del tuo matrimonio, facendo si che i tuoi ospiti abbiano sempre il sorriso stampato sulle labbra e se ne vadano stanchi morti dopo aver ballato fino al termine della giornata.

 

banner Omar ebookSe invece hai già scaricato il mio omaggio e desideri a questo punto fissare un appuntamento direttamente con me e raccontarmi come vorresti il tuo giorno perfetto, non devi far altro che utilizzare il tasto qui sotto e, utilizzando Messenger di Facebook, richiedere una consulenza!

CLICCA QUI E SCRIVIMI

2018-02-21T15:53:05+00:00 By |Guide pratiche|

Leave A Comment